Apple assume 100 persone fra designer e progettisti per il suo smartwatch

Le voci che circolavano nei giorni scorsi sul lancio del primo modello di iWatch nel 2014 non rimangono isolate, anzi. Sembra che Apple proprio oggi abbia messo insieme un team composto da 100 designer e progettisti, una sorta di grande think thank per la progettazione del suo smartwatch, che potrà svolgere alcune delle attività attualmente gestite da iPhone e iPad.

In realtà parte della squadra è al lavoro già da tempo ed è cresciuta nel corso dell'ultimo anno includendo manager, personale nel reparto marketing, ed ingegneri software e hardware, gli stessi che hanno lavorato anche ai primi modelli di iPhone e iPad.

La dimensione del team suggerisce che la Mela abbia già superato la fase di sperimentazione del nuovo device e stia entrando concretamente nel suo sviluppo. Dopo gli ultimi tonfi in borsa del titolo, che hanno portato a ribassi anche del 30% rispetto al settembre 2012.

Le notizie di oggi ben si integrano dunque con quanto riportato sia il New York Times e dal Wall Street Journal la settimana scorsa.

Un concept disegnato da Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 81506,45 > 81506,45