IL PRIMO VIDEO BLOG ITALIANO DEDICATO ALLE TECNOLOGIE

 
Gio
28
Mag

Periscope: debutta anche su Android la app per video streaming

Periscope, l'app dedicata al video streaming, debutta anche su Android. La start-up acquisita da Twitter nel marzo del 2015 ha infatti reso disponibile il download anche su Google Play Store, due mesi dopo il debutto su iOS. Periscope per Android è compatibile con tutti i dispositivi che utilizzano Android 4.4 o versioni successive.

L’app Periscope permette di condividere live momenti della propria giornata e della propria vita privata, sia pubblicamente, sia con utenti selezionati e tutto ciò che viene ripreso può essere trasmesso in streaming. Tra le funzioni di Periscope segnaliamo Material Design, la gestione dei commenti e delle notifiche push. L'applicazione, spiega Twitter in una nota, può essere già scaricata dal Google Play Store e permette di condividere esperienze ed eventi in diretta streaming da qualsiasi luogo.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Gio
28
Mag

Apple Watch pu˛ diventare pi¨ prezioso con soli 97 dollari: come fare e novitÓ

Chi ha già acquistato l’Apple Watch, che continua a riscuotere un grande successo di vendite su ogni mercato, può renderlo più prezioso e con soli 97 dollari trasformare un modello classico in un modello Edition, quello in oro in vendita da 10mila dollari. Sulla piattaforma di raccolta fondi Kickstarter il chimico Eric Knoll ha infatti lanciato un kit per la placcatura in oro 24 carati 'fai da te' dello smartwatch. Bastano tre soluzioni liquide da spennellare sulla cassa dell'orologio per passare dall'acciaio al dorato.

Knoll ha precisato che “Grazie alla placcatura, nessuno saprà che non si tratta dell'Apple Watch da 10mila dollari, a meno che non controlli il numero di serie sul retro del dispositivo”. Knoll non è il primo a presentare una soluzione per trasformare l'Apple Watch nella versione Edition. L'azienda californiana WatchPlate, ad esempio, offre un servizio di placcatura in oro a 24 carati, sia giallo che rosa, a 399 dollari comprese le spese di ritiro e consegna.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Gio
28
Mag

LG Watch Urbane: nuovo smartwatch in vendita in Italia. Caratteristiche tecniche e prezzi

Apple Watch, Asus Zenwatch ma anche Lg Watch Urbane: iniziano letteralmente a spopolare sul mercato gli smartwatch. L'ultima novità in ordine di arrivo sul mercato italiano è l’LG Watch Urbane, dispositivo equipaggiato con Android Wear 5.1.1, caratterizzato da un design classico di un orologio, cinturini intercambiabili e resistente all’acqua. La versione di Android Wear è la più recente 5.1.1, che sarà distribuita anche per gli altri dispositivi in commercio, come Motorola Moto 360 o Samsung Gear Live.

Il nuovo smartwatch di LG integra il Play Store per le applicazioni, lo schermo P-OLED (Plastica OLED) da 1,3 pollici con risoluzione di 320×320 (348ppi circa), processore quad-core Qualcomm Snapdragon 400, che sfrutta un Cortex A7 con frequenza a 1,2 GHz, 1GB di RAM, 4GB di memoria integrata.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mer
27
Mag

Lg presenta schermi tv del futuro: come saranno e novitÓ

Lg ha presentato un prototipo di schermo tv del futuro che sarà sottile quanto un foglio di carta e si appenderà sul muro come un poster grazie a un magnete. Si tratta certamente di una bella innovazione hi-tech destinata certamente a cambiare il futuro del mondo delle tv. Si propone, dunque, in una nuovissima veste questo schermo ideato da Lg Display, divisione dell'azienda sudcoreana dedicata ai pannelli Oled, che in un evento a Seul ha svelato il suo prototipo di tv di ultima generazione.

Lo schermo è sottile un millimetro, da 55 pollici, per un peso di due chilogrammi nemmeno, precisamente di 1,9 chilogrammi, dotato di un pannello Oled di ultima generazione, che aderisce al muro come una carta da parati grazie a un magnete, tipo quelli che si usano sui frigoriferi.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mer
27
Mag

HTC Desire 626G: caratteristiche tecniche e prezzi

HTC presenta il nuovo Desire 626G smartphone di fascia media dotato di un display da 5 pollici, equipaggiato con sistema operativo Android 4.4 KitKat e dotato di interfaccia intuitiva Sense. Dual SIM, capace, dunque, di gestire fino a due numeri di telefono contemporaneamente, il display da 5 pollici dispone di una risoluzione pari a 1280×720 pixel, un processore octa-core MediaTek MT6592 a 1.7GHz, una memoria RAM da 1GB e una memoria flash da 8GB espandibile fino a 32GB grazie ad una microSD.

La fotocamera posteriore presenta un sensore BSI e scatta foto da 13 megapixel con lenti con apertura f/2.2 e obiettivo da 28 mm. Il rilevatore frontale è invece da 5 megapixel con lenti con apertura f/2.8 e obiettivo da 34 mm. Con Desire 626G è possibile registrare filmato a 1080p. Per quanto riguarda la connettività, Desire 626G dispone di moduli Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS, porta micro USB, due microfoni e sensori per accelerometro, bussola, luminosità e prossimità.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mer
27
Mag

Nuovo Lg G4 Mini: versione low cost del nuovo dispositivo in vendita da giugno. Le caratteristiche tecniche

Mentre si attende il debutto sul mercato italiano a partire dal prossimo mese di giugno con prezzi a partire da 699 euro del nuovissimo e atteso LG G4, smartphone dotato di display da 5,5 pollici, con risoluzione dello schermo sarebbe di 1620 x 2880 pixel, fotocamera posteriore da 16 megapixel e quella frontale da 8, processore chip Octa Core Qualcomm Snapdragon 810, 4 GB di memoria RAM LPDDR4, 32 e 64 GB di memoria interna espandibile a seconda della versione scelta e la GPU dedicata Adreno 430, più veloce del 30% rispetto alla generazione precedente e con il supporto alla nuova tecnologia Ultra HD, Lg ha presentato anche il nuovissimo G4c, nuovo smartphone variante Mini del modello atteso per il mese prossimo.

Da un punto di vista estetico, l’Lg G4 Mini riprende in tutto e per tutto stile e linee che caratterizzano il fratello maggiore ma è dotato di caratteristiche tecniche inferiori, dimensioni e costi ridotti. Basteranno infatti 299 euro circa per l’acquisto di questo nuovo dispositivo.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mar
26
Mag

Smartwatch Google Android potranno anche telefonare: la novitÓ in via di sviluppo

L'Apple Watch vola nelle vendite e negli ordini, i costruttori concorrenti, da Lg a Samsung, a Microsoft hanno creato dispositivi ben capaci di competere con quello della Casa della Mela Morsicata. Ma che continuano ad innovarsi. Google starebbe pensando a novità sul fronte degli smartwatch. Secondo un'indiscrezione del sito AndroidPolice, la prossima versione del sistema operativo Android Wear supporterà gli orologi con altoparlante integrato, già presente su Apple Watch, che permette di ricevere notifiche audio e di telefonare dall'orologio collegato all'iPhone, ma Google potrebbe andare oltre.

E la novità sarebbe proprio la capacità, grazie all’altoparlante integrato, di supportare anche le telefonate dallo smartwatch. Con il supporto agli altoparlanti si potranno, dunque, ricevere e fare telefonate tramite il proprio smartwatch che però dovrà sempre essere collegato al telefono.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mar
26
Mag

Apple: probabile prossima presentazione a giugno di un maxi iPad. Prime indiscrezioni

Mentre l'Apple Watch sta riscuotendo un grande successo di vendita e ordini, mentre si inizia a vociferare già di un prossimo iPhone 7, alcune indiscrezioni riportano ulteriori sorprese che Apple potrebbe rivelare alla prossima  conferenza per gli sviluppatori in programma a giugno (WWDC). E’ probabile infatti che venga annunciato un nuovo iPad, di dimensioni più grandi.

Le indiscrezioni su una nuova versione di iPad, più grande dei modelli in commercio, si affacciano proprio quando le vendita iniziano ad essere in flessione. Secondo gli ultimi dati di Strategy Analytics, infatti, nel primo trimestre 2015 i fornitori più piccoli come Huawei e LG sono in crescita, mentre le vendite delle ‘griffe’ Apple e Samsung sono in calo.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Mar
26
Mag

Samsung: nuovo smartwatch con display di forma rotonda. Anticipazioni e presentazione ufficiale a settembre

Sono diverse le società che hanno deciso di sfidare Apple realizzando dispositivi pronti a sfidare lo smartwatch della Casa della Mela morsicata. Tra questi anche Samsign che ha deciso di presentare un dispositivo non caratterizzato da forme squadrate ma dotato di un display rotondo. Le indiscrezioni sono confermate dal kit di sviluppo software rilasciato dalla compagnia per la sua nuova generazione di orologi, da cui emergono alcuni dettagli del dispositivo che ha nome in codice 'Project Orbit'.

Tra questi, un display circolare da 360x360 pixel con ghiera girevole che servirà per impartire comandi allo smartwatch. Già tre settimane fa, era trapelata in un'immagine tondeggiante in cui la compagnia annunciava l'arrivo del kit di sviluppo, ma i rumors sono in circolazione da diverso tempo. Lo smartwatch, con sistema operativo Tizen di Samsung, potrebbe chiamarsi Gear A.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 
Lun
25
Mag

Innovativo smartphone con riconoscimento oculare: la novitÓ dal Giappone

Il riconoscimento facciale come password di accesso al proprio smartphone al posto del classico codice numerico: la novità arriva dal Giappone dove è stato realizzato il primo cellulare accessibile mediante riconoscimento dell'iride del proprietario. La struttura del nostro occhio, infatti, racchiude un'infinità di peculiarità capaci di definire la nostra identità in modo esaustivo e creare un dispositivo in grado di scansionare e riconoscere l'iride dei nostri occhi significa potare la sicurezza ad un livello superiore rispetto quanto fino ad oggi realizzato.

Lo smartphone giapponese realizzato da Fujitsu basa il suo funzionamento su un'avveniristica tecnologia di riconoscimento ocluare, brevettata e istallata sul dispositivo Arrows NX F-04G, che sfrutta la presenza di una particolare fotocamera a LED per illuminare l'occhio umano e successivamente analizzarne in pochi decimi di secondo le componenti costitutive, in modo da essere riconosciuto dal proprio display.
 

Leggi l'articolo intero continua a leggere

 

AGGIUNGI ELEMENTO

AUDIO\VIDEO

COMPUTER

TELEFONIA

PERIFERICHE

EVENTI

ICT

ARCHIVIO MESI

Feed RSS