Twitter debutta in Borsa. Azioni toccano i 50 dollari sul New York Stock Exchange

Ci siamo.Twitter ha chiuso mercoledì sera la sua IPO - offerta pubblica iniziale: 26 dolalri ad azione per un valore complessivo di 18,1 miliardi dollari, incluse azioni che la società ha promesso ai dipendenti. Stando a questi 18,1 miliardi - un enorme successo per l'azienda, rapportati ai 230 milioni di utenti di Twitter, possiamo dire che ogni account è valutato circa 78 dollari. Andando da questi numeri, l'offerta pubblica è stato, che ha raccolto 1,8 miliardi dollari dall'offerta, una cassa di guerra pesante.

Oggi le azioni hanno aperto a 45,10 dollari sulla Borsa della Grande Mela, il famoso New York Stock Exchange. Il ticker TWTR è arrivato a toccare 50,09 dollari, il che porta la società a più di 30 miliardi di dollari di valore. Niente male, anche in paragone ai 120 miliardi di dollari di Facebook.

Pochi minuti fa il titolo si scambiava a 45,81 dollari, ma il titolo è destinato a salire secondo gli analisti, così come i ricavi sono crescita – lo dimostra il fatto che la società sta investendo bei dollari per potenziare i suoi data center e assumere più dipendenti.

Al momento circa 82 milioni di azioni di Twitter sono passate fra le mani. Rispetto alla sua IPO iniziale solo 70 milioni di azioni sono state messe in vendita. 

Nel caso in cui ogni investitore avesse messo in vendita tutto il suo pacchetto azionario al debutto, il titolo non avrebbe aperto a 73% al di sopra del prezzo di collocamento.

Twitter debutta in Borsa

Twitter debutta in Borsa

Twitter debutta in Borsa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 49266,79 > 49266,78