Twitter contro Facebook: si accende la guerra dei social

Si riapre la disputa tra Twitter e faceboo, due dei maggiori social network. I rapporti tra i due colossi non hanno precedenti positivi, a partire dal 2008, quando Facebook ha cercato di comprare il suo rivale per 500mila dollari. Lo scorso aprile poi Twitter stava cercando di comprare il sito di photo-sharing Instagram, Facebook si è inserito nell'affare arrivando a pagare 1 miliardo di dollari per l'app di fotoritocco social. Infine una nuova feature che Facebook ha copiato da poco dall'uccellino suo rivale: la possibilità di usare hashtag per aggiornamenti di stato di gruppo.

Negli ultimi mesi perciò Twitter ha cercato di definire se stesso in relazione a ciò che Facebook non è. Gli utenti affollano Twitter per discutere di eventi live. Circa l'80 % dei tweets sono consumati nel giro di un'ora dal momento in cui sono stati creati, e il 96 % dei profili sono pubblici e visibil”.

Nelle ipotesi di sviluppo del social ci sarà dunque una stretta collaborazione con servizi di broadcasting digitale, come netflix e YouTube, in modo da differenziarsi ulteriormente da Facebook.

E voi da che parte state?

Twitter contro Facebook

Twitter contro Facebook contro G+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.562,5000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 54362,05 > 54362,04