Internet e televisione: Twitter alleato dello share dei programmi televisivi

Tra i diversi social network che in Italia vengono utilizzati ogni giorno da milioni di persone, ve n’è uno in particolare che può essere considerato come un valido alleato per la televisione. Si tratta di Twitter, che con i suoi cinguettii è in grado di influenzare in tempo reale lo share dei programmi che vanno in onda. 

Su Twitter infatti sono numerosi i commenti postati dagli utenti durante i programmi televisivi, e che pertanto richiamano l’attenzione anche di chi in quel momento non si trova davanti alla TV. Sono soprattutto i talk show di attualità e politica ad essere commentati su Twitter, e in particolare spiccano Piazzapulita (in onda su La7) e Servizio Pubblico (il canale YouTube che porta la firma di Michele Santoro).

Anche i programmi di intrattenimento sono molto twittati, come ad esempio è accaduto durante Il più grande spettacolo dopo il weekend di Fiorello, trasmesso dalla Rai. Oltre ad influenzare i numeri dello share TV, i social network presentano una caratteristica distintiva: ne danno una motivazione attraverso i commenti degli utenti.

Servizio Pubblico - Un Ordine Nuovo - puntata 16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 72357,43 > 72357,41