Stampanti professionali per la fotografia con formato fino all?ÇÖA3+ e 10 colori diversi. Sono le Canon PIXMA Pro9000 e PIXMA Pro9500 a getto di inchiostro.

L’esigenza di eseguire stampe di elevata qualità anche su formati di grande dimensione come l’A3+ ha portato Canon a immettere sul mercato le nuove stampanti PIXMA Pro9000 e PIXMA Pro9500.

Si tratta di due stampanti dedicate all’utenza professionale, ma che non stonano in casa di chi è in possesso di una fotocamera di alta qualità e vuole riprodurre le foto scattate in formato poster. La Pro9500 impiega un sistema di inchiostratura a 10 colori – detto “LUCIA” –, per ottenere una riproduzione straordinariamente fedele delle immagini, mentre la Pro9000 è basata su 8 inchiostri base. Da notare che questi sistemi di stampa a pigmenti sono di fatto l’attuale standard industriale per la produzione commerciale di applicazioni fotografiche professionali.

Entrambe le stampanti adottano le più avanzate tecnologie sviluppate da Canon per le ink-jet.

Tra queste le testine di stampa FINE (acronimo per Full-photolitho-graphy Inkjet Nozzle Engineering) e la separazione dei vari inchiostri in cartucce separate per ottimizzarne la durata e ridurre gli sprechi a vantaggio delle esigenze del consumatore.

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

1 Commento

T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 29627,91 > 29627,9