• Martedì 31 Luglio 2012 alle 16:55
Il primo social network per il mondo islamico

Fra pochi mesi non ci saranno solo Facebook, Twitter o LinkedIn a dominare il panorama dei social network. Il prossimo ottobre infatti avverrà il debutto del social network ‘Salamworld’, ideato dal presidente del Centro culturale islamico russo Abdulvahid Niyazov. Salamworld è un progetto totalmente autofinanziato che sin da subito annuncia di voler dare battaglia a Facebook, con il suo potenziale target di circa cinquanta milioni di utenti musulmani.

Questo social network sarà il primo al mondo ad avvalersi del marchio ‘Halal’, ovvero una certificazione di piena conformità ai dettami della religione islamica. Salamworld infatti non avrà contenuti disdicevoli o offensivi per la religione, e potrà essere usato anche dai minori senza il timore che gli stessi possano trovarsi di fronte a fotografie o frasi non adatte alla loro età. 

Obiettivo del progetto è creare una comunità online di musulmani che riesca a superare le barriere geografiche, nazionali e linguistiche che sinora frammentano l’Islam.

Il primo social network per il mondo islamico

Il primo social network per il mondo islamico

Il primo social network per il mondo islamico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 42330,45 > 42330,45

I più letti

Ultimi post