Notebook Asus C90s: computer portatile personalizzabile in ogni parte. Per gli amanti del modding.

Uno dei limiti dei notebook più detestati dagli utenti provvisti di una grande competenza di hardware è quello di non potere intervenire, se non in minima parte, sulle componenti interne di un computer portatile. Gli upgrade, che intervengano sulla scheda grafica, sui processori o su tutti gli altri componenti essenziali del notebook, sono estremamente limitati. A cambiare le sorti di questa realtà interviene Asus, mettendo in commercio il C90s.

Si tratta di un portatile desktop replacement con monitor LCD da 15,4 pollici. La grossa innovazione è nell’inserimento nel computer di un socket LGA775 (detto anche Socket T), che permette di adattare dei processori Intel per desktop. Questo significa la possibilità di beneficiare di CPU molto più performanti rispetto a quelle normalmente disponibili per notebook, perché sia la frequenza di clock che di FSB sono più elevate. Peraltro i processori per desktop sono decisamente più a buon mercato e permettono upgrade più facili.

Ovviamente le CPU da desktop tendono a riscaldare molto di più. Per questo Asus ha collocato nel C90s ben quattro ventole di raffreddamento. Inoltre, per sfruttare al meglio le risorse di calcolo disponibili, l’utente può decidere quale set di impostazioni della performance del processore impostare: tra queste il “quiet-mode”, che punta alla silenziosità disattivando completamente le ventole, la modalità “power-saving”, utile per fare durare al massimo la batteria o la modalità “gaming”, che porta la CPU alla più elevata frequenza di overclock possibile.

Dal punto di vista della scheda video è integrato il modulo Nvidia MXM Type II, che permette successivi upgrade ai nuovi moduli MXM con supporto per DirectX10.

Ovviamente il C90s non va bene per chi vuole la massima mobilità e quindi un dispendio energetico estremo. Questa configurazione che introduce le tecnologie di un desktop in un notebook non è generosa nei confronti della batteria e impone di lavorare per lo più in connessione alla rete.

1 COMMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply

1 Commento

  •  
    pietro
    28/07/2007 alle 16:10:23

    non vedo l'ora che esca per acquistarlo

T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 1.562,5000 > 59483,15 > 59483,13