iWatch Apple: rinviato il suo arrivo. Non sar?á pi?? presentato ad ottobre?

Dovrebbe slittare molto probabilmente da ottobre al prossimo mese di novembre il debutto dell’iWatch di Apple. Qualche giorno fa, il Wall Street Journal aveva annunciato il suo arrivo per il mese di ottobre ma secondo l’affidabile analista Ming-Chi Kuo, l’iWatch entrerà in fase di produzione nel mese di novembre, in tempo per la commercializzazione nelle vacanze natalizie.

Ci sono stati dei problemi di assemblaggio dovuti alla complessità del device. Schermo Amoled con vetro in zaffiro, integrazione con iOS, una cassa waterproof con design innovativo e un sistema di sensori che rappresenta una novità anche per Cupertino. Ai problemi di assemblaggio si aggiunge l’iter burocratico per le necessarie certificazioni della Food and Drug Administration (FDA), l’ente regolatore della sanità USA.

Quindi la prima fase di produzione arriverà solo a tre milioni di unità entro il 2014. iWatch avrà un sistema avanzato di mappe e sarà integrato con iOS 8 e HealthKit. Non ci resta che aspettare l’annuncio in un possibile keynote durante il mese di ottobre.

Il nuovo dispositivo Apple si presenta sotto forma di una sorta di orologio da indossare e che dovrebbe essere interconnesso al nostro smartphone, molto utile per tutti coloro che praticano fitness e che potranno misurare i propri parametri, come la pressione o frequenza cardiaca, durante l’allenamento.

Video: Apple iWatch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 79504,94 > 79504,94