Computer desktop e portatili pi?? venduti: HP, Dell, Lenovo, Acer, Toshiba

Il mercato dei computer presenta negli Stati Uniti un’interessante crescita soprattutto nel settore professionale, benché anche i segmenti consumer e mobilità stiano andando molto bene.

In effetti ancora si aspetta l’effetto Windows Vista, che potrà infondere una consistente spinta alle vendite di nuovi computer: l’hardware richiesto per ottenere una buona prestazione con questo sistema operativo infatti deve essere molto performante per quanto riguarda il processore e dotato di un’ampia memoria RAM per gestire bene il peso del sistema stesso. Inoltre una buona scheda grafica serve a rendere al meglio la complessità delle schermate di Vista.

Le statistiche di vendita del secondo trimestre indicano che HP si pone al primo posto con una quota di mercato del 18,2% e ben 11,2 milioni di unità vendute. A seguire c’è Dell, con un calo del 5,5% rispetto al trimestre precedente: sono 9,1 le unità vendute. Lenovo è al terzo posto con 4,8 milioni di computer, poi Acer con 4,3 milioni.

Quest’ultima casa di produzione ha visto un aumento del 54,2% rispetto ai tre mesi precedenti: eccezionale! Infine Toshiba, con 2,3 milioni di computer.

Video: computer HP - spot pubblicitario americano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 52055,28 > 52055,27